www.viaggiclic.com
NewsPrenota alberghi ContattoPubblicitàCollaboraHomepage  

Aigues-Mortes
NEWS VIAGGI
Mercatini di Natale nel mondo, dalle capitali europee fino al mare di Cuba
Leggi la notizia...

Dalla montagna al mare... in bicicletta! Alla scoperta della natura e di scorci inaspettati
Leggi la notizia...

I Frutti del Castello - Castello di Paderna a Pontenure (PC) a maggio
Leggi la notizia...

Falkensteiner Hotels & Residences in Crozia: Test Covid gratuiti per i clienti
Leggi la notizia...

Pila la vacanza sportiva: Trekking, MTB ed eBike per tutta la famiglia
Leggi la notizia...

Altipiano del Renon vacanza spettacolare per tutta la famiglia...
Leggi la notizia...

Coronavirus e misure d'emergenza: quali diritti per i viaggiatori?
Leggi la notizia...

Dolomiti la vacanza perfetta per bambini esploratori
Leggi la notizia...

Carnevale sull'acqua a Comacchio
Leggi la notizia...

Virus Cinese: bloccata la vendita dei pacchetti turisti interni e internazionali in Cina
Leggi la notizia...


Tutte le notizie...

 Aigues-Mortes
Francia - Francia meridionale, Provenza Alpi Costa Azzurra


Visitarare Aigues-Mortes


NOTRE DAME DES SABLONS
In questo luogo fu eretta una prima chiesa nel 1183 già dedicata alla Vergine delle Sabbie, in riferimento probabilmente alle palude sabbiose delle quale era circondata la città; la Chiesa odierna ricostruita in pietra e stile gotico fra il 1246 e il 1248 fu testimone dell'imbarco di San Luigi per le crociate, ed è senza dubbio il monumento il più antico della città. Aperta al culto nel 1248, il Re vi si inginocchioò alla vigilia della sua partenza per la 7a crociata. Nel 1293 viene dedicata a S. Antonio e conosce numerose transformazioni durante i secoli: l'aspetto originario è documentato solo dalle colonne inglobate nelle pareti laterali. La pala dell'Altar Maggiore proviene dalla scomparsa Abbazia di Psalmodi ed è del 9° secolo. Da notare la bella carpenteria e la decorazione spoglia. Nel 1634 vengono intraprese modifiche: elevazione della torre quadrata dell'orologio e cambio dell'orientazione: il santuario prende il posto del nartece. Durante la rivoluzione, la chiesa diventa, tempio decadario, caserma e magazzino di sale. Nel 1804 N.D. des Sablons ridiventa una chiesa. Il suo rinnovamento interno inizia negli anni 1960. La chiesa nella sua purezza primitiva non aveva vetrate: oggi le vetrate di Claude Viallat (1991) le danno colori straordinari. E' fiancheggiata da una torre circolare con scala a chiocciola (chiusa al pubblico).


Torri e Porte
La Tour du Sel e la Tour de la Mèche si ergono isolate sulla linea del fronte nord della cinta muraria, mentre la Tour de Villeneuve, la Tour de la Poudrière e la Tour des Bourguignons sono collocate ciascuna su un angolo della fortificazione. In corrispondenza di 5 delle porte (Porte de la Gardette, Porte St.Antoine, Porte de la Reine, Porte des Moulins e Porte de la Marine) troviamo due torri rotonde gemelle ciascuna su un lato del passaggio di entrata. Queste porte sono tutte dotare di un doppio erpice: lo spazio intermedio è considerato come un piccolo vestibolo, comandato dall'alto con un trabocchetto mortale. Tuttavia alcune porte minori (Porte des Cordeliers, Porte de l'Arsenal, Porte de l'Organeau (deve il nome all'anello di ferro a cui le navi venivano ammarate), Porte des Galions (dove venivano "parcheggiate" le galere), Porte des Remblais) hanno un dispositivo più leggero: è sufficiente un solo erpice e invece di avere 2 grosse torri rotonde, l'insieme è dotato agli angoli di 4 torrette poligonali.


Tour de Constance
Costruita a partire dal 1242 da Luigi IX, sorge sul luogo in cui Carlomagno aveva fatto elevare la Tour Matafère. Originariamente chiamata Tour du Roi, questo possente torrione cilindrico fu ultimato nel 1250 circa, mentre la cinta muraria urbana venne innalzata solo 20 anni dopo. E' alta 52 m e domina la laguna: completamente isolata in mezzo ad un fossato circolare sul quale si affacciano due delle sue porte e si gettano due ponti. Il rivestimento in pietra è completamente liscio e presenta stretti solchi di feritoie che servivano a difendere l'opera di fortificazione.
Diametro 22 m - Altezza terrazza 22 m - Altezza lanterna 33 m - Spessore dei muri alla base 6 m.

Fonte: Franca Fanti



Loading

Destinazione viaggio...

Quando vuoi partire?
Verifica quali sono le destinazioni migliori in ogni mese, oppure guarda i mesi più adatti per visitare un paese...

Scegli il mese...





Reportage di viaggio...
Reportage di viaggio Brasile
Croazia
Egitto
Francia
Germania
Grecia
Irlanda
Italia
Marocco
Norvegia
Olanda
Portogallo
Regno Unito
Repubblica Ceca
Repubblica Dominicana
Spagna
Svizzera
Usa

Schede delle nazioni...


Tutte le nazioni
Nelle schede delle nazioni, troverete tutte le informazioni utili per progettare il vostro prossimo viaggio.

Le località più cliccate
Egitto
Santo Domingo
Kenya
Mauritius
Messico
Thailandia
Sri Lanka
Ibiza

Privacy | Cookie | 2008-2023 Golem100 Patrizia Viviani CIF: Y4617063B - All rights reserved