www.viaggiclic.com
NewsPrenota alberghi ContattoPubblicitàCollaboraHomepage  

Biarritz
NEWS VIAGGI
Falkensteiner Hotels & Residences in Crozia: Test Covid gratuiti per i clienti
Leggi la notizia...

Pila la vacanza sportiva: Trekking, MTB ed eBike per tutta la famiglia
Leggi la notizia...

Altipiano del Renon vacanza spettacolare per tutta la famiglia...
Leggi la notizia...

Coronavirus e misure d'emergenza: quali diritti per i viaggiatori?
Leggi la notizia...

Dolomiti la vacanza perfetta per bambini esploratori
Leggi la notizia...

Carnevale sull'acqua a Comacchio
Leggi la notizia...

Virus Cinese: bloccata la vendita dei pacchetti turisti interni e internazionali in Cina
Leggi la notizia...

Brescia 2020 ecco la lista degli eventi
Leggi la notizia...

Parma 2020: sapori, arte, memoria ed itinerari
Leggi la notizia...

Scoprire Brescia e d'intorni: dalle gite nel sottosuolo alle Piramidi di roccia
Leggi la notizia...


Tutte le notizie...

 Biarritz
Francia - Francia sud-occidentale


Cenni storici


Fino all'inizio del 19° secolo Biarritz era soltanto un porto per la pesca alla balena, una povera borgata persa nella landa. In realtà la città portuale viveva della caccia alle balene che venivano spinte verso la terra e poi arpionate fino all'inizio del 17° secolo; da quel momento le balene si allontanarono sempre di più verso il mare e bisognava intraprendere viaggi anche lunghi e pericolosi per andare a catturarle. Fin dal 1608 gli abitanti di Biarritz scoprono il piacere dei bagni di mare, seguiti poi da quelli di Bayonne che percorrevano il tragitto fra le due città a dorso di mulo o d'asino. Bisogna aspettare però il 18° secolo perchè il bagno di mare sia maggiormente apprezzato; in seguito sarà la nobiltà spagnola a scoprire il fascino del luogo. Dal 1838 la contessa di Montijo e sue figlia Eugenia vi soggiornano ogni anno. Divenuta Imperatrice dei Francesi, Eugenia convince Napoleone III ad accompagnarla sulla Costa Basca (la prima visita dell'Imperatore ha luogo nel 1854 ed egli viene a sua volta sedotto tanto che l'anno successivo farà costruire una residenza, la Villa Eugénie (oggi Hotel du Palais). Verranno regolarmente a Biarritz fino al 1868 e saranno seguiti da altre teste coronate europee (re di Wurtenberg, del Belgio, del Portogallo, principi russi, polacchi e rumeni, grandi di Spagna e lord Inglesi). Biarritz diviene celebre: fascino, lusso, discrezione attirano molti grandi personaggi e poche stazioni balneari offrono un "libro d'oro" altrettanto ricco che Biarritz. Uno dei primi ad essere rimasto affascinato da Biarritz fu Victor Hugo, giuntovi per la 1a volta nel 1843 che lo descrisse come "un villaggio bianco con i tetti rossi appoggiato su colline d'erba verde". Le ville a strapiombo sul mare testimoniano questa passione mondana per la città.
Durante la 2a Guerra Mondiale Biarritz è posta in zona vietata facendo parte dell'Atlantik Wall, nel 1944 la RAF che voleva neutralizzare l'aeroporto bombarda per errore anche la città: ci saranno vittime ed importanti danni. Nel dopoguerra Biarritz diventa meta di un turismo più familiare.

Fonte: Franca Fanti



Loading

Destinazione viaggio...

Quando vuoi partire?
Verifica quali sono le destinazioni migliori in ogni mese, oppure guarda i mesi più adatti per visitare un paese...

Scegli il mese...





Reportage di viaggio...
Reportage di viaggio Brasile
Croazia
Egitto
Francia
Germania
Grecia
Irlanda
Italia
Marocco
Norvegia
Olanda
Portogallo
Regno Unito
Repubblica Ceca
Repubblica Dominicana
Spagna
Svizzera
Usa

Schede delle nazioni...


Tutte le nazioni
Nelle schede delle nazioni, troverete tutte le informazioni utili per progettare il vostro prossimo viaggio.

Le località più cliccate
Egitto
Santo Domingo
Kenya
Mauritius
Messico
Thailandia
Sri Lanka
Ibiza

Privacy | Cookie | 2008-2019 Golem100 Patrizia Viviani CIF: Y4617063B - All rights reserved