www.viaggiclic.com
NewsPrenota alberghi ContattoPubblicitàCollaboraHomepage  

Vence
NEWS VIAGGI
Falkensteiner Hotels & Residences in Crozia: Test Covid gratuiti per i clienti
Leggi la notizia...

Pila la vacanza sportiva: Trekking, MTB ed eBike per tutta la famiglia
Leggi la notizia...

Altipiano del Renon vacanza spettacolare per tutta la famiglia...
Leggi la notizia...

Coronavirus e misure d'emergenza: quali diritti per i viaggiatori?
Leggi la notizia...

Dolomiti la vacanza perfetta per bambini esploratori
Leggi la notizia...

Carnevale sull'acqua a Comacchio
Leggi la notizia...

Virus Cinese: bloccata la vendita dei pacchetti turisti interni e internazionali in Cina
Leggi la notizia...

Brescia 2020 ecco la lista degli eventi
Leggi la notizia...

Parma 2020: sapori, arte, memoria ed itinerari
Leggi la notizia...

Scoprire Brescia e d'intorni: dalle gite nel sottosuolo alle Piramidi di roccia
Leggi la notizia...


Tutte le notizie...

 Vence
Francia - Francia meridionale, Provenza Alpi Costa Azzurra


Cosa vedere a Vence


Cattedrale Notre Dame de la Nativité - Costruita nel 4° secolo sul sito di un tempio romano, la Cattedrale prese la sua forma definitiva nell'11° o 12° secolo. All'esterno sulla sinistra, la Torre San Lamberto risale al 12° secolo. La pietra sulla sinistra del frontone della Cattedrale rappresenta una dedica fatta dalla città di Vintium in omaggio all'imperatore Gordiano III e risale al 239. La pietra a destra del frontone riporta una dedica fatta all'imperatore Cesare Marco Aurelio Antonino Pio Felice, più conosciuto con il nome di Elagabal ed è stata incisa nel dicembre 220. Dalla Place Godeau, si ha una splendida vista sull'abside romanico e il campanile merlato (13° secolo). La Cattedrale ospita un mosaico di Marc Chagall "Mosé salvato dalle acque" e un insieme unico di statue in legno policromo del 17° secolo un tempo esposte nelle Cappelle del Calvario.


La Cappella del Rosario: Capolavoro d'arte sacra concepito da Matisse La Cappella del Rosario, capolavoro concepito da Henri Matisse resta un monumento d’arte sacra unico al mondo. Dal 1948 al 1951, Matisse elabora i piani dell'edificio e tutti i dettagli della sua decorazione: vetrate, ceramiche, stalli, acquasantiere, oggetti di culto, paramenti sacri.... Per la prima volta un pittore realizza interamente un monumento dall'architettura al mobilio, alle vetrate. La prima pietra viene posta nel 1949 e l'inaugurazione e la consacrazione a Nostra Signora del Rosario avvengono nel 1951. Henri Matisse disse: «quest'opera mi ha richiesto 4 anni di lavoro esclusivo e assiduo ed è il risultato di tutta la mia vita attiva. La considero nonostante tutte le sue imperfezioni, come il mio capolavoro».


Fonte: Franca Fanti



Loading

Destinazione viaggio...

Quando vuoi partire?
Verifica quali sono le destinazioni migliori in ogni mese, oppure guarda i mesi più adatti per visitare un paese...

Scegli il mese...





Reportage di viaggio...
Reportage di viaggio Brasile
Croazia
Egitto
Francia
Germania
Grecia
Irlanda
Italia
Marocco
Norvegia
Olanda
Portogallo
Regno Unito
Repubblica Ceca
Repubblica Dominicana
Spagna
Svizzera
Usa

Schede delle nazioni...


Tutte le nazioni
Nelle schede delle nazioni, troverete tutte le informazioni utili per progettare il vostro prossimo viaggio.

Le località più cliccate
Egitto
Santo Domingo
Kenya
Mauritius
Messico
Thailandia
Sri Lanka
Ibiza

Privacy | Cookie | © 2008-2019 Golem100 Patrizia Viviani CIF: Y4617063B - All rights reserved