www.viaggiclic.com
NewsPrenota alberghi ContattoPubblicitàCollaboraHomepage  

Bordeaux
NEWS VIAGGI
Falkensteiner Hotels & Residences in Crozia: Test Covid gratuiti per i clienti
Leggi la notizia...

Pila la vacanza sportiva: Trekking, MTB ed eBike per tutta la famiglia
Leggi la notizia...

Altipiano del Renon vacanza spettacolare per tutta la famiglia...
Leggi la notizia...

Coronavirus e misure d'emergenza: quali diritti per i viaggiatori?
Leggi la notizia...

Dolomiti la vacanza perfetta per bambini esploratori
Leggi la notizia...

Carnevale sull'acqua a Comacchio
Leggi la notizia...

Virus Cinese: bloccata la vendita dei pacchetti turisti interni e internazionali in Cina
Leggi la notizia...

Brescia 2020 ecco la lista degli eventi
Leggi la notizia...

Parma 2020: sapori, arte, memoria ed itinerari
Leggi la notizia...

Scoprire Brescia e d'intorni: dalle gite nel sottosuolo alle Piramidi di roccia
Leggi la notizia...


Tutte le notizie...

 Bordeaux
Francia - Francia sud-occidentale


Bordeaux, monumenti e siti principali


CATTEDRALE S. ANDREA
E' il più maestoso degli edifici religiosi di Bordeaux; la cattedrale romanica consacrata nel 1096 fu ricostruita nel 12° e nel 16° secolo. La navata, in stile angevino o plantageneta, risale al 12° secolo e fu modificata nel 13° e 15° secolo. Il coro, le cappelle a raggera e le facciate dei bracci del transetto sono stati realizzati nel 14° secolo: a questo punto lo scheletro dell'opera era completato. Il campanile, le torri e le guglie del transetto sud furono terminati nel 15° secolo. Dato che la volta della navata minacciava di crollare l'edificio fu dotato di una cintura di contrafforti e archi rampanti, terminata nel secolo seguente. All'esterno, l'impossibilità di realizzare un portone sulla facciata Ovest spiega il perchè questa sia cosi spoglia; nel contempo le facciate laterali all'altezza del transetto hanno conosciuto un grande sviluppo. Sul lato nord la Porta Reale, realizzata attorno al 1250 in stile gotico con i 12 apostoli nelle curvature e il Giudizio Universale nel timpano. Il portale nord è del 14° secolo e le sue sculture sono in parte nascoste da un portico in legno. L'abside si distingue per l'armonia delle sue proporzioni e la sua elevazione. Nei contrafforti che separano la cappella assiale da quella di sinistra si può vedere Tommaso, patrono degli architetti con una squadra in mano e Maria-Maddalena, in abiti del 15° secolo, con il vaso degli unguenti. Il campanile o torre Pey-Berland, è staccata dalla cattedrale, ad est dell'abside. Il portale sud è sormontato da un frontone con un occhio di bue e tre rosoni. Il piano superiore ornato di arcate trilobate è dominato da un'elegante rosa inscritta in un quadrato.


ESPLANADE DES QUINCONCES
Il suo interesse è dovuto soprattutto alla sua dimensione che ne fa la 1a piazza più grande di Francia (12.6 ha). Fu realizzata durante la Restaurazione (1827-1858) su sito occupato dal Chateau de Trompette del 15° secolo (fu costruito dopo la Guerra dei 100 Anni da Carlo VII e ingrandito da Luigi XIV); furono piantati a quell'epoca una serie di alberi disposti in aiuole con una forma particolare, detta "quinconce", da cui deriva il suo nome. Oggi è in parte un vasto parcheggio, su cui si distingue il Monumento ai Girondini (monumento allegorico eretto fra il 1894 e il 1902 in memoria dei 22 Girondini decapitati nel 1792. Dalla cima di una colonna alta 50 metri la "Libertà rompe le sue catene" domina due belle fontane di bronzo: cavalli marini rampanti con criniera al vento e innalzanti i loro zoccoli palmati tirano i carri del "Trionfo della Repubblica" (dal lato del Grand-Théatre) e del "Trionfo della Concordia" (dal lato del giardino pubblico). A terra, verso il Grand-Théatre, tre personaggi tragici che rappresentano il Vizio, l'Ignoranza e la Menzogna. Su questa piazza figurano anche le statue del 1858 di Michel de Montaigne (1533-1592, il bordolese più famoso, che fu sindaco della città per due volte) e di Charles-Louis de Montesquieu (1689-1755 membro del Parlamento di Bordeaux).

TORRE PEY-BERLAND
Situata nel cuore di Bordeaux, questa torre offre, dall'alto dei suoi 231 scalini il più bel panorama sulla città e i dintorni, aiutando cosi il visitatore a scoprire meglio la grande ricchezza architettonica di Bordeaux (città medievale, città del 18° secolo, città contemporanea, Garonna, Port de la Lune) e i suoi principali monumenti. La torre Pey-Berland è il campanile della cattedrale Saint-André. Edificio in stile gotico fiammeggiante, eretto fra il 1440 e il 1446, deve il suo nome a colui che la fece costruire, l'arcivescovo Pey-Berland. L'originalità di questa torre-campanile, staccata dalla cattedrale ha permesso di dotarla di campane imponenti le cui vibrazioni avrebbero potuto minacciare l'edificio religioso. Il campanile fu coronato con una guglia alta 12.50 metri che fu parzialmente distrutta da una tempesta del 1667 per essere poi demolita nel 1793. Una nuova guglia fu costruita nel 1851 e nel 1863 venne sormontata da una statua colossale di Notre-Dame.

Fonte: Franca Fanti



Loading

Destinazione viaggio...

Quando vuoi partire?
Verifica quali sono le destinazioni migliori in ogni mese, oppure guarda i mesi più adatti per visitare un paese...

Scegli il mese...





Reportage di viaggio...
Reportage di viaggio Brasile
Croazia
Egitto
Francia
Germania
Grecia
Irlanda
Italia
Marocco
Norvegia
Olanda
Portogallo
Regno Unito
Repubblica Ceca
Repubblica Dominicana
Spagna
Svizzera
Usa

Schede delle nazioni...


Tutte le nazioni
Nelle schede delle nazioni, troverete tutte le informazioni utili per progettare il vostro prossimo viaggio.

Le località più cliccate
Egitto
Santo Domingo
Kenya
Mauritius
Messico
Thailandia
Sri Lanka
Ibiza

Privacy | Cookie | 2008-2019 Golem100 Patrizia Viviani CIF: Y4617063B - All rights reserved