www.viaggiclic.com
NewsPrenota alberghi ContattoPubblicitàCollaboraHomepage  

Versailles
NEWS VIAGGI
Falkensteiner Hotels & Residences in Crozia: Test Covid gratuiti per i clienti
Leggi la notizia...

Pila la vacanza sportiva: Trekking, MTB ed eBike per tutta la famiglia
Leggi la notizia...

Altipiano del Renon vacanza spettacolare per tutta la famiglia...
Leggi la notizia...

Coronavirus e misure d'emergenza: quali diritti per i viaggiatori?
Leggi la notizia...

Dolomiti la vacanza perfetta per bambini esploratori
Leggi la notizia...

Carnevale sull'acqua a Comacchio
Leggi la notizia...

Virus Cinese: bloccata la vendita dei pacchetti turisti interni e internazionali in Cina
Leggi la notizia...

Brescia 2020 ecco la lista degli eventi
Leggi la notizia...

Parma 2020: sapori, arte, memoria ed itinerari
Leggi la notizia...

Scoprire Brescia e d'intorni: dalle gite nel sottosuolo alle Piramidi di roccia
Leggi la notizia...


Tutte le notizie...

 Versailles
Francia - Francia settentrionale


I giardini di Versailles


Sono il prototipo del giardino classico alla francese e furono ideati da Le Notre a partire dal 1661. Fino al 1680 tutti i più grandi scultori contribuirono a decorarli con statue di bronzo, di piombo dorato e di marmo (Le Brun, Girardon, Bernini). A Hardouin-Mansart si deve la sistemazione delle statue e a Perrault l'idea delle 32 fontane che corrispondono alle 32 favole di Esopo. Gli architetti vi costruirono grotte e padiglioni.


Nel Grand Canal del Parco veleggiavano barche costruite negli arsenali di Francia e di Venezia oltre che in un piccolo villaggio in fondo al canale, abitato da soli marinai. Il Re Luigi XIV amava molto passeggiare nei giardini, con le fontane in funzione, ma siccome farle funzionare tutte assieme era eccessivamente dispendioso alcuni valletti lo precedevano ed aprivano i rubinetti appena prima del suo arrivo; amava dare grandi feste, sulle arie barocche di Lully (suo amico e compositore preferito), ballare, assistere alle recite della compagnia di Molière e recitare lui stesso.


Nel Parco si trovano il Grand Trianon costruito da Mansart nel 1687 con un lungo portico centrale che permetteva al Re di ammirare il magnifico giardino di Le Notre; il Petit Trianon invece è il capolavoro di Gabriel direttamente ispirato ai gusti di Mme de Pompadour, favorita reale. Fu iniziato nel 1760 e terminato nel 1764, dopo la morte della Pompadour e la prima ad usarlo fu Maria Antonietta, che fece realizzare anche una piccola fattoria tutt'attorno (detta "Le Hameau de la Reine"). Non per nulla Maria Antonietta, moglie di Luigi XVI veniva chiamata la Regina Pastorella.

Fonte: Franca Fanti



Loading

Destinazione viaggio...

Quando vuoi partire?
Verifica quali sono le destinazioni migliori in ogni mese, oppure guarda i mesi più adatti per visitare un paese...

Scegli il mese...





Reportage di viaggio...
Reportage di viaggio Brasile
Croazia
Egitto
Francia
Germania
Grecia
Irlanda
Italia
Marocco
Norvegia
Olanda
Portogallo
Regno Unito
Repubblica Ceca
Repubblica Dominicana
Spagna
Svizzera
Usa

Schede delle nazioni...


Tutte le nazioni
Nelle schede delle nazioni, troverete tutte le informazioni utili per progettare il vostro prossimo viaggio.

Le località più cliccate
Egitto
Santo Domingo
Kenya
Mauritius
Messico
Thailandia
Sri Lanka
Ibiza

Privacy | Cookie | 2008-2019 Golem100 Patrizia Viviani CIF: Y4617063B - All rights reserved