www.viaggiclic.com
NewsPrenota alberghi ContattoPubblicitàCollaboraHomepage  

NEWS VIAGGI
Ferrara Buskers Festival® e Mercantia® 2017
Leggi la notizia...

Ötztal il posto perfetto per le vacanze con bambini
Leggi la notizia...

Sentiero Castelronda quindici chilometri tra storia e natura nel territorio di Bolzano
Leggi la notizia...

Dal 9 dicembre escursioni speciali sugli sci all'Alpe di Siusi ed enogastronomia
Leggi la notizia...

Porta Vescovo Dolomiti Resort dal 2 dicembre apre la stagione sciistica
Leggi la notizia...

Carezza in Val D’Ega una stagione sciistica dedicata alle famiglie
Leggi la notizia...

XXVII Busker Festival di Carpineto Romano, arte di strada nei vicoli storici della Città d'Arte
Leggi la notizia...

Percorsi Kneipp rinfrescanti e ottime per la circolazione e gratuite in Valle Aurina
Leggi la notizia...

Vacanze all'Alpe di Siusi per famiglie con bambini
Leggi la notizia...

Ferrara Buskers Festival® dal 20 al 28 agosto 2016
Leggi la notizia...


Tutte le notizie...


NEWS DAL MONDO DEI VIAGGI E DEL TURISMO




Vacanze all'Alpe di Siusi per famiglie con bambini
La vacanza intelligente per tutta la famiglia all’Alpe di Siusi, che insegna a conoscere e a rispettare la natura. Con giochi, quiz e avventure notturne indimenticabili tra le Dolomiti, nei mesi di luglio e agosto.

I Ranger sono i custodi della natura. Ma non solo: sono scienziati, investigatori, artisti. Per diventare come loro, veri Dolomiti Ranger con tanto di diploma, dal 4 luglio al 25 agosto 2016 al centro visite di Tires e nello strepitoso scenario dell’area vacanze Alpe di Siusi (Seiser Alm/Südtirol) c’è una serie di escursioni concentrate nel Parco Naturale Sciliar-Catinaccio con laboratori divertenti, ma soprattutto intelligenti. Per una vacanza da fare in famiglia che insegna a rispettare e a conoscere la natura accompagnati da chi la rispetta e la conosce per mestiere: i ranger.

Tutti i mercoledì di luglio e agosto si parte Sulle tracce degli animali notturni, un’incredibile escursione intorno al Laghetto di Fiè alla ricerca di pipistrelli e altri graziosi mammiferi che escono con il buio per andare a caccia. Dotati di un’apparecchiatura scientifica da vero ranger – ossia visori notturni e apparecchi che rilevano gli ultrasuoni – s’imparerà che con il buio c’è tutto un mondo che vive e che si può osservare in silenzio, nascosti tra gli alberi.

I giovedì si va invece Alla scoperta dell’acqua nel parco naturale con il ranger esperto del Centro visite del Parco Naturale a Tires. Un cammino di esperimenti e provette da piccoli chimici dal Val Ciamin fino al rio Caminaccio, per imparare come nascono le fresche sorgenti delle Dolomiti che vien voglia di mettere le mani a coppa e di bersele tutte, e cosa c’è dentro e accanto, dai microrganismi minuscoli alle libellule, fino ai serpenti acquatici. Al rientro, si potrà ammirare l’antica segheria veneziana ancora in funzione (ovviamente azionata con l’acqua).

Sulle tracce del bosco è l’appuntamento del venerdì, questa volta equipaggiati di lente d’ingrandimento. Come i naturalisti di una volta, occhi e orecchie bene aperti, s’impara a conoscere quante cose nasconde la natura alpina. Ma anche quanti materiali utili, per creare opere d’arte e collezionare tesori. Con il divertente quiz “Le meraviglie della natura” i ranger in erba potranno mettere alla prova quanto imparato.

Il prezzo a settimana per un adulto con un bambino è di 60 euro (ogni adulto in più: 28 euro, se invece è un bambino: 25 euro). Ogni singola avventura costa invece 20 euro per adulti e 10 euro per bambini.

I segreti della vita in fattoria. All’Alpe di Siusi
C’è un luogo sulle Dolomiti dove genitori e figli insieme possono stare in baita, con latte che diventa formaggio e frumento che si trasforma in pane caldo. Per tutto luglio 2016

Correre sui prati, annusare i calderoni in cui il latte bolle e si trasforma in formaggio delizioso, sentire i campanacci degli animali che vanno all’alpeggio a cercare le erbe più tenere e fresche, assaggiare pagnotte calde e fragranti che escono dai forni a legna. C’è un luogo amato dalle famiglie, in cui questa vacanza è realtà: è l’area vacanze Alpe di Siusi (Seiser Alm/Südtirol) dove genitori e figli possono vivere una preziosa esperienza contadina di maso in maso partecipando a “Un universo in fattoria” (quattro appuntamenti dal lunedì al giovedì dal 4 al 28 luglio 2016). Per chi segue i quattro appuntamenti, in premio un vero “Diploma da contadino”.
In questo viaggio sulle Dolomiti unico e genuinamente agreste, adatto a famiglie con bambini a partire dai 6 anni, si inizia il lunedì con Tutto intorno ai cavalli, preziosi animali da sempre amati dai più piccoli. In tre ore, s’impara sul campo come si ferrano gli zoccoli, le razze e gli stili di equitazione, quanto sia bello spazzolare un manto lucido ma soprattutto salire in sella, ospiti dell’accogliente maneggio Unterlanzin. E si torna a casa felici, ma anche fortunati visto che in regalo c’è un ferro di cavallo.
Il martedì è il giorno in cui si svelano gli antichi segreti caseari dell’Alpe in Dalla mucca al latte. Dalle 9,30 alle 11,30 al Maso Gschtraffhof a S. Valentino/Castelrotto si va con il contadino a scoprire stalla e fienile. E poi al lavoro: mungere, pulire, portare il latte e tra un indovinello e una mescolata, s’imparano a conoscere gli animali. Con un premio da gustare fino all’ultimo sorso: un bicchiere di latte fresco.
Ma in montagna si fa tutto in casa, e Dal chicco di grano alla farina è l’appuntamento del mercoledì (dalle 10 alle 11,30) in cui al Mulino Malenger/S. Vigilio si macina con il contadino Max dopo aver visitato i dorati campi di grano maturo, raccolto la spiga, separato i chicchi e fatto partire il mulino ad acqua. Si torna a casa con un mazzo di segale, frumento e farro, ossia il bouquet più prezioso della montagna.
Ora che la farina è pronta, si deve cucinare. Lo si fa il giovedì con Dalla farina al pane all’Agriturismo Pitschlmann di Fiè allo Sciliar. Dalle 11 alle 13 i bambini diventano aiutanti fornai, scoprono i segreti della cottura al forno, e con il naso pieno del profumo più appetitoso che ci sia, portano a casa il pane appena sfornato.
I prezzi a settimana per un adulto e un bambino sono di 90 euro, con 35 euro per ogni persona supplementare. Per un solo appuntamento, un adulto e un bambino sono accolti a 25 euro, ogni persona supplementare a 10 euro.

Scuola di stregoneria all’Alpe di Siusi
Una settimana di avventure ad agosto dedicate ai bambini.
Tra i boschi delle Dolomiti, tra leggende e tesori nascosti

Una scopa di saggina per volare di notte, un cappello nero a punta, una risata beffarda: le conosciamo tutti e si dice che le streghe esistano per davvero, ma con tutte quelle pozioni dell’invisibilità che bollono nei loro calderoni è difficilissimo incontrarle. Eppure c’è un luogo dove hanno lasciato tracce evidenti del loro passaggio, ed è l’area vacanze Alpe di Siusi (Seiser Alm/Südtirol), che da secoli pare ospiti le loro riunioni notturne tra i boschi. Basta una settimana per vivere avventure misteriose degne di fattucchiere e stregoni: è quella di “Streghe e magia all’Alpe di Siusi” un eccitante viaggio in compagnia della Strega Martha durante il quale i bambini si mettono alla prova per conquistare l’attestato di stregoneria, meritato premio di fine vacanza (tutti i lunedì, martedì, mercoledì e giovedì dal 1° agosto al 1° settembre 2016).
In programma quattro escursioni magiche. Il lunedì si va A spasso con la Strega Martha, in un’escursione dal grado di difficoltà medio intorno al Bullaccia in cui ascoltare leggende e raccogliere erbe. Si arriva poi alle Panche delle Streghe, da sempre rendez-vous prediletto dalle fattucchiere dello Sciliar con pranzo al sacco nel proprio zaino (percorso non adatto ai passeggini).
Un Viaggio nel passato a Castel Prösels è l’appuntamento dei martedì di agosto in una visita appassionante al castello. Questa volta la Strega Martha insegna insieme con il castellano Karl come si costruiva un maniero, come vivevano, mangiavano e si vestivano gli abitanti della fortezza medievale e persino come giocavano. E poi, acconciati con costumi dell’epoca, una danza e un tesoro segreto da scovare tra i passaggi nascosti.
Il mercoledì si va alla scoperta de Il mondo delle erbe: una passeggiata di un’ora al Mulino Malenger per raccogliere essenze magiche e selvatiche. Dopo aver visitato il mulino ci si incammina verso il maso biologico Pfleger. In fattoria si produce squisito burro magico, insaporito con le erbe raccolte. Che servono anche per modellare piccole bambole strega da portare a casa. Ultima e avvincente avventura, la Passeggiata notturna stregata alla scoperta della notte fatata nei boschi, dedicata a streghe e stregoni armati di coraggio e di torcia elettrica. Bastano scarponi e un abbigliamento caldo.
A tutte queste escursioni incantate possono partecipare bambini dai 6 anni in su accompagnati da almeno un adulto. Il prezzo a settimana è di 90 euro per adulto più bimbo e di 35 euro per ogni persona aggiuntiva. Ogni singola avventura costa invece 25 euro per il piccolo con accompagnatore e 10 euro per ogni persona in più.

Fonte: Alpe di Siusi Marketing (Seiser Alm/Südtirol)

notizia del 23.06.2016


Tutte le notizie ->    



Loading

Destinazione viaggio...

Quando vuoi partire?
Verifica quali sono le destinazioni migliori in ogni mese, oppure guarda i mesi più adatti per visitare un paese...

Scegli il mese...








Reportage di viaggio...
Reportage di viaggio Brasile
Croazia
Egitto
Francia
Germania
Grecia
Irlanda
Italia
Marocco
Norvegia
Olanda
Portogallo
Regno Unito
Repubblica Ceca
Repubblica Dominicana
Spagna
Svizzera
Usa

Schede delle nazioni...


Tutte le nazioni
Nelle schede delle nazioni, troverete tutte le informazioni utili per progettare il vostro prossimo viaggio.

Le località più cliccate
Egitto
Santo Domingo
Kenya
Mauritius
Messico
Thailandia
Sri Lanka
Ibiza

© 2008-2011 Golem100 Srl P.Iva 03550450963 - All rights reserved